sabato 17 gennaio 2015

MipiacequandoMadrid: 7x4 a Toledo

Amici, 

 la Vero che vi scrive ha compiuto 28 anni da una settimana, ha i capelli nuovi e una simpatica febbre - da non scambiare con quella del sabato sera - a farle compagnia nella stesura di questo post.
Vi sta trattando bene il 2015? Io penso che un inizio piu' scoppiettante di questo non l'abbia mai vissuto. Ho inaugurato il mio 7x4 con un bel viaggio a Madrid, di nuovo. 

Sembra scontato dire che il giorno del mio compleanno l'avrei voluto vivere nel mio posto preferito al mondo. Mi sono regalata - o meglio, mi hanno regalato - una bella gita fuori porta a Toledo.
Toledo è una cittadina che dista una trentina di minuti di treno da Madrid -il biglietto potete tranquillamente comprarlo direttamente in stazione e costa un ventina di euro a/r- ed è una meta molto visitata.  Una volta arrivati si puo' prendere l'autobus per raggiungere il centro storico oppure, come nel mio caso, godersi una piacevole camminata (della durata di 25 minuti, pigri di tutto il mondo muovete quelle chiappe xD).







Toledo è arroccata su una collina ai cui piedi scorre il fiume Tago. Famosa per la lavorazione dell'acciaio, è comune trovare tra le stradine alcune botteghe di artigiani i quali spesso si mostrano all'opera in vetrina.
Uno dei prodotti tipici di questa zona è il marzapane, lo trovate in ogni dove, è impossibile resistere davanti le vetrine.
Toledo è un gioiellino tutto particolare, è un viaggio nel tempo. Camminando per quelle stradine strette che ricordano tanto i borghi italiani, non si puo' non cercare di pensare a quelle che erano le giornate di coloro che vivevano in quegli angoli piu' di cento anni fa. Toledo è la città del -chissà che cosa..-.

















Toledo è magia, non a caso Cervantes ambienta in questa provincia il suo Don Chisciotte e descrive questa città con queste parole: "A Toledo ogni pietra è stroria, ad ogni passo t'imbatti nella favola".
Io non vi parlo di cosa visitare, io vi dico di andare e perdervi, che non fa mai male.

Tanti baci adulti a voi

15 commenti:

  1. A Napoli l'antica via Toledo (oggi via Roma, ma tutti continuano a chiamarla via Toledo) è quella che sfocia a piazza Plebiscito. È tutta un brulicare di sorrisi e dialetti che molto hanno preso dalla lingua spagnola . Erri sottolinea questa filo rosso così: "L'ho capita allora la città: monarchica e anarchica. Voleva un re però nessun governo. Era una città spagnola. In Spagna c'è sempre stata la monarchia ma pure il più forte movimento anarchico. Napoli è spagnola, sta in Italia per sbaglio." Ora so un po' più di Toledo ...se vuoi sapere di Napoli, ti ospito io ;) un abbraccio Vero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che infinita dolcezza, grazie per questo bellissimo commento, un bacio

      Elimina
  2. Wao, Vero... innanzitutto tanti auguri e... riguardati, guarisci presto!
    Beh, hai iniziato alla grande, le tue foto hanno catturato una Toledo quasi magica e fiabesca.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Moz, son felice ti siano piaciute le foto :) un muaaaah

      Elimina
  3. quando sono stata a Madrid io e le mie amiche avevamo preso in considerazione l'idea di andare a Toledo, ma alla fine non l'abbiamo più fatto.... dalle foto vedo che abbiamo fatto male!! ;) buona guarigione!!!

    RispondiElimina
  4. adoro, adoro, adoro. Adoro Toledo e le tue foto! Continua con i post fotografici plz! :D

    RispondiElimina
  5. Madrid è un pezzo di cuore per me.
    Fatto benissimo ad andare a Toledo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel posto è un'anima gemella, un bacio

      Elimina
  6. Auguri in ritardo! Mi piace come fotografi, l'hai rappresentata molto bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Doppio grazie Cri, ti mando un grande muaaaaah

      Elimina
  7. Toledo fa parte della wishlist 2015! Bellissimo il tuo consiglio conclusivo!

    RispondiElimina
  8. È l'unico modo per vederla per bene :) un bacio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
- See more at: http://kaleidoscope90.blogspot.it/2013/05/blogging-pin-it-post.html#comment-form