sabato 23 marzo 2013

V come Valencia

Proprio un anno fa a quest'ora ero indaffarata nei preparativi della mia imminente partenza. Come mi piace fare, avevo di nuovo sfruttato l'opportunità che ci offre l'università di fuggire per un po' all'estero e fare un Erasmus Placement a Valencia, tornando nella mia amatissima Spagna per tutta l'estate, dopo il fantastico anno passato a Leòn.
Vi preannuncio che questo post sarà piu' popolato da immagini che da parole.
Come prima cosa, una volta arrivata a Valencia, sono stata accolta da un clima se non primaverile, estivo.
Il primo giorno è stato puro vagabondaggio alla ricerca del campus universitario e di un appartamento, mentre il secondo è stato puro cazzeggio nel campus stesso.

Seduta al bar del campus universitario della Politecnica, con la compagnia del mio fantastico zio-traveller-molto-prima-di-me, mi domandavo chi di quelle persone che vedevo in giro avrebbe fatto parte della cerchia di amici che mi sarei costruita, se di li' a poco anche io avrei riso e scherzato ad un tavolo pieno di giuovani spagnoli.
Fortunatamente ho dovuto aspettare poco, la mia tutor nonchè prof nonchè relatrice, usava quasi ogni mattina portarmi al bar a prendere un caffè assieme ai suoi dottorandi (un caffè  di quelli oRendi, ma talmente oRendi che alla fine ti ci abitui e ti piacciono anche, alla faccia dell'oRendo).


Una volta trovata una casa fantastica con coinquiline fantastiche e un padrone un po' invadente, l'unica cosa che mi restava da fare era: essere felice e cominciare a visitare la città da cio' che la rende famosa ovvero la Ciudad de Las Ciencias, il centro storico, il parco che attraversa tutta la città...

Ovviamente, in seguito, è stato necessario perdermi per la città per conoscerla a partire dal centro fin giu' per le vie piu' nascoste, cercando di non perdere i punti di riferimento (tentativo fallimentare quest'ultimo).
Mai come allora, il mio senso dell'orientamento accomunabile a quello di un prosciutto, mi è stato d'aiuto nella scoperta di quartieri unici e rari, assonnati di giorno e popolatissimi di notte.






Tanti sorrisi e, olè.

22 commenti:

  1. Che belle foto Vero, fanno subito estate!! Hmmmm, a leggere questo post viene una voglia di ripartire...poi la Spagna è fantastica, io ultimamente ho frequentato Barcellona e si sta davvero da Dio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero è vero, la Spagna è meravigliosa, è una grande terra piena di sorprese, sorrisi sole e anche un po' di freddo neh :)

      Elimina
  2. Ma che bello! Due anni fa ero stata tentata di andarci per un weekend, poi ho optato per Lisbona. Poi me ne sono scordata per un po', ma adesso mi hai fatto ritornare la voglia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente da visitare anche se, sinceramente, Madrid mi ha conquistato il cuore e Valencia sarà l'eterna terza (perchè se proprio devo dirla tutta, Leòn rimane il mio primo amore).

      Elimina
  3. Ciao:-) sono capitata ora sul tuo blog! Che bella Valencia:-) ci sono stata 5 giorni in gita alle superiori, ultimo anno, gita fantastica, città ancor di più:-) avevamo alloggiato al quartier l'Eliana, che era fuori città.. Avevamo visitato anche Alicante.. In Spagna ho visitato Barcellona successivamente e poi 2 località "balneari" come lloret de mar e Salou..ma Valencia mi è rimasta nel cuore! Spero ti sia piaciuta :-)
    http://blogpercomunicare.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bella gita che avete fatto :), di Valencia mi manca quel meraviglioso parco e la Bodega...la Bodegaaa!!! :)

      Elimina
    2. :):) si può sempre recuperare!!!

      Elimina
  4. ...mai fatto l'erasmus e mai vista Valencia...direi che sulla prima non posso rimediare, ma sulla seconda sono sempre in tempo! Bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre in tempo cara Berry :))) un bacione

      Elimina
  5. Di Valencia me ne avevano parlato molto bene ed infatti... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paolooo secondo me la spritzeria (la scrivi cosi'?) sarebbe perfetta anche li'

      Elimina
    2. Sì, assolutamente!!!
      apri tu in quella zona? ;-)

      Elimina
  6. Sicuramente una delle città da mettere sulla mia lista.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisisisisisi, considerando che non è cosi' lontanta...ottima per una fuga di fine settimana

      Elimina
  7. Adoro Valencia...ci vado spesso per lavoro e mi sento sempre come a casa, anzi meglio ;)

    xoxo - L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lila, a chi lo dici, ho lasciato una vera e propria famiglia in quella città :)

      Elimina
  8. Valencia è una delle città della Spagna che mi manca... ma capisco le tue sensazioni quando parli di Spagna: da ex erasmita a Madrid, pensare alla Spagna è come pensare a una seconda casa a cui quando posso torno sempre volentieri... magari la prossima volta proprio a Valencia... :-)

    RispondiElimina
  9. ti prego, ti prego, ti prego...anche io voglio andare a fare l'erasmus placement a Valencia ma non so davvero da dove iniziare, frequento l'Università di Bologna e devo trovare da me un'azienda che accetti la mia candidatura...potresti gentilmente darmi qualche dritta? :) tu dove l'hai fatto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Urca, leggo solo ora. Dunque, io son stata ospitata da un'università, la politecnica nello specifico. Tutto quello che ho dovuto fare è stato creare un contatto con la sede ospitante (può essere sia un privato che un'università) assicurandomi che lavorassero su qualcosa che mi interessava. In pratica, invii loro una mail chiedendo se sarebbero disposti ad ospitarti per ... mesi. Loro, nelle migliori delle occasioni ti dicono, ma certo vieni pure. Ecco a quel punto fai domanda, il bando esce quasi due volte l'anno, inserendo la destinazione e il fatto che hai trovato già un ente ospitante (a volte te lo trova l'università ma è molto piu' semplice se lo cerchi tu prima in modo da avere già un accordo nel momento in cui fai domanda per il placement) dopodichè, a seconda di quello che richiede il bando, inserisci documenti e idoneità di lingua varie e aspetti le graduatorie. :) Per qualsiasi info io son qua :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
- See more at: http://kaleidoscope90.blogspot.it/2013/05/blogging-pin-it-post.html#comment-form